La corsa allo spazio...per uffici

Wroclaw seconda in Polonia nella crescita di spazi adibiti ad uffici

  • Dove sta sorgendo Business Garden Wroclaw

  • Dubois 41, Wroclaw

  • Il nuovo complesso per uffici costruito da Skanska, davanti al centro commerciale Galeria Dominikańska.

  • Business Garden Wroclaw. Source: materiali dell'investitore.

  • Un nuovo palazzo per uffici con vista sulla stazione centrale di Wroclaw.


Sul mercato degli uffici si registra un’abbondante offerta stimolata da un’altrettanto crescente domanda di spazi e immobili in affitto. Se negli ultimi anni al panorama architettonico di Wroclaw si sono aggiunti numerosi progetti di edilizia abitativa mirati a ricucire il tessuto urbano – a fronte del costante miglioramento economico che ha coinvolto gran parte della popolazione questo dato non sorprende -, la parte del leone viene fatta dal settore delle costruzioni di capannoni e sedi per uffici. Un’evoluzione positiva la cui ragione risiede nella forte capacità di attrazione degli investimenti esteri da parte di Wroclaw, che solo nel periodo 2012-2015 è stata scelta come “location” per l’ampliamento delle proprie attività, nuovi progetti manifatturieri o software house da più di 40 aziende: tra queste vale la pena menzionare 3M, il nuovo centro R&S di Viessmann e di Aerospace Systems, filiali locali per la fornitura di soluzioni e servizi IT di SoftServe, Redknee, Acturis e Luxoft, stabilimenti produttivi di Walki, Wabco, BASF e Nestle. A trainare le richieste nel segmento immobiliare degli uffici è in particolare il comparto dell’information technology: ad averne bisogno sono molto spesso aziende con una cinquantina di dipendenti ma che hanno potenzialità di espansione.

Secondo un recente articolo di Yahoo Finance questa dinamica è riconducibile, tra le altre cose, ad una burocrazia lontana mille miglia dalle prassi del Bel Paese. “L'impresa che vuole aprire uno stabilimento industriale, oppure un centro commerciale, ha tempi in linea con i ritmi della globalizzazione. Dalla presentazione del progetto, alla sua approvazione, al successivo acquisto del terreno su cui costruire il sito produttivo, alla costruzione dello stesso e l'avvio della produzione passa mediamente poco più di un anno”. Da non sottovalutare inoltre la relazione virtuosa tra Polonia e fondi comunitari, il grado di utilizzo dei quali arriva al 96%.

Gli spazi destinati ad uffici ed attività direzionali e commerciali stanno sorgendo un po’ ovunque a Wroclaw. Se c’è però un’area che sta primeggiando quanto a operazioni di pianificazione, realizzazione e vendita di immobili, questa è data dalle vie Legnicka, Strzegomska e Robotnicza. In pochi anni lo stock di edifici costruiti e interamente locati si è arricchito di opere come il complesso Millenium, il Silver Forum, le Green Towers, il Wrocławski Park Biznesu e il Wojdyła Business Park che ospita IBM. Presto si vedranno affiancare dal complesso Business Garden Wroclaw lungo ul. Legnicka, compreso tra la stazione ferroviaria PKP Mikołajów e il centro commerciale Magnolia Park. Consterà di 8 palazzi e un albergo – il tutto sorgerà su un lotto di 7 ettari acquistato per quasi dieci milioni di euro e avrà una superficie di oltre 110mila m2. Progettato con soluzioni architettoniche di valore – si pensi ad esempio al cd. sistema vasca bianca adottato per l’impermeabilizzazione delle strutture interrate), Business Garden Wroclaw offrirà ai suoi fruitori anche una varietà di servizi di supporto come lavanderia, banca, posta, asilo nido e assistenza sanitaria. L’investimento è realizzato da Vastint Poland – sezione distaccata di Ikea Property Division – e per la fine del 2016 saranno consegnati i primi tre stabili. Per ulteriori informazioni: http://www.businessgarden.pl/

 

MaMu