La moda a Wroclaw tra e-commerce ed eventi fieristici

Avete bisogno di qualche spunto per rinnovare il vostro look?


 

Le ultime tendenze svelate in anteprima in passerella, un centinaio di espositori e le collezioni degli artisti emergenti e degli stilisti già affermati - Wroclaw Fashion Meeting è uno degli appuntamenti polacchi più importanti volti a rafforzare il sistema moda a livello locale. Le prime cinque edizioni si sono svolte nel moderno ed elegante business club del nuovo stadio municipale e sono finalizzate a promuovere le creazioni di indipendenti talenti della moda e del tessuto produttivo Made in Poland di alto valore aggiunto. Ai grandi eventi accompagnati da sfilate, momenti di intrattenimento e presentazioni multimediali chiamate a catalizzare l’attenzione mediatica, seguono manifestazioni più intime dove la moda d’autore fa colpo sui consumatori attraverso motivi originali e prezzi concorrenziali.  Il prossimo appuntamento si svolgerà i giorni 13 e 14 giugno 2015 negli ambienti post-industriali del Browar Mieszczański in ul. Hubska 44.

Wroclaw ha dato anche i natali a Stileo.it (ancora poco tempo fa Domodi.it), un fashion book interamente dedicato al variegato mondo di abbigliamento, calzature e accessori. Il servizio, che fa parte del gruppo Domodi, è rivolto al mercato italiano e promuove le collezioni di ormai oltre sessanta realtà aziendali che puntano sul commercio online: tra queste ci sono noti marketplace come Spartoo, Asos, Fratinardi, Vinicio Boutique, La Redoute, Playground e Bid On Fashion oltre che marchi che offrono una vasta scelta di capi di design ricercati come Gas Jeans, Fracomina, Promod, Giorgia & Johns e Costume National. Stileo.it raccoglie i cataloghi degli e-store e offre agli utenti un’esperienza unica di shopping su Internet – le aziende italiane che scelgono di appoggiarsi alla piattaforma possono così allargare il bacino di utenza interessata alla loro offerta commerciale e conquistare nuove quote di mercato in Italia senza necessariamente ricorrere alla leva del basso prezzo.

Che la moda italiana occupi un posto di spicco nelle preferenze dei polacchi è un fatto ormai assodato. A cavalcare l’onda di tale interesse è il multibrand store Piazza di Moda, segnale innegabile di una crescente domanda di prodotti di lusso da parte di una fascia della clientela locale. Si trova al secondo piano dello Sky Tower e rappresenta uno spazio-vetrina per alcuni tra i piú prestigiosi marchi del fashion italiano. All’inaugurazione è intervenuta personalmente anche Fiorella Tombolini, presidente e amministratore unico dell’omonima impresa marchigiana di abbigliamento: l’apertura di una boutique a Wrocław rappresenta un passo necessario per coinvolgere il fondamentale mercato polacco – ha commentato l’imprenditrice durante l’evento.

Look personalizzati, outfit originali e guardaroba trendy creano occasioni d’incontro e stimolano i consumi – lo sa bene l’area di Nadodrze, che già da qualche anno è interessata da profondi interventi di riqualificazione urbana e ha deciso di riunire attorno ad uno stesso progetto giovani stilisti, artigiani, professionisti impegnati a sviluppare la tradizione sartoriale locale e autori di innovative linee di bigiotteria. Moda na Nadodrzu ha la sua fanpage, seguitela se ritenete che il vostro stile necessiti di un tocco in più!